01:23 24 Settembre 2018
Luna

Russia e Europa insieme per colonizzare la Luna

© flickr.com/ davejdoe
Mondo
URL abbreviato
1121

Roscosmos e l’Agenzia spaciale europea (ESA) hanno annunciato un piano per la colonizzazione congiunta della Luna.

Il progetto partirà con una missione congiunta verso la faccia nascosta della Luna come preambolo della successiva costruzione di una base lunare.

Un anno fa l'agenzia spaziale russa aveva preannunciato il progetto "Luna-27", nell'ambito del quale si voleva realizzare un apparecchio robotizzato che doveva allunare nel più grande cratere della faccia nascosta della Luna — Bacino Polo Sud-Aitken, informa il sito di lingua inglese della televisione Russia Today.

"Il Polo Sud non assomiglia a nulla di quello che abbiamo visto finora, — ha detto James Carpenter di ESA, che segue il nuovo progetto. — L'ambiente in quel luogo è totalmente diverso. Grazie alle temperature estremamente basse, potremo trovare, in grandi quantità, ghiaccio e altri elementi chimici che potranno essere usati come propellente per missili o per sistemi di supporto vitale, di cui avranno bisogno i partecipanti alle future missioni".

Per questo progetto gli europei forniranno un modulo di discesa Pilot guidato dal laser, munito di sofisticate telecamere e di una trivella. A bordo del modulo ci sarà inoltre un laboratorio automatico che potrà analizzare in loco i campioni raccolti.

"Dobbiamo andare sulla Luna. Il XXI secolo sarà il secolo in cui la civiltà umana creerà un suo presidio sulla supeficie lunare. Il nostro paese deve partecipare a questo processo, lo dobbiamo fare insieme ai nostri colleghi all'estero", — ha detto il rappresentante dell'ente spaziale russo Igor Mitrofanov.    

Correlati:

Spazio: la base sulla Luna e l'uomo su Marte
Russia: al via 5 esperimenti su voli simulati per Luna, Marte e altri pianeti
Tags:
Colonizzazione della Luna, ESA, Roscosmos
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik