01:07 30 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
1222
Seguici su

Le navi da guerra russe impiegate nel Mediterraneo non utilizzano sistemi antiaereo contro la coalizione internazionale antiterrorismo a guida Usa.

Lo ha detto al quotidiano russo Komsomolskaya Pravda il direttore del dipartimento operativo principale dello Stato Maggiore dell'esercito russo Andrei Kartapolov.

Il dispiegamento nel Mediterraneo, ha spiegato l'alto ufficiale, è impegnato principalmente nel fornire materiale. Sono al tempo stesso dispiegate navi d'attacco per garantire la sicurezza della flotta e la difesa aerea della base.

"In nessun modo — ha però sottolineato Kartapalov — queste difese aeree vengono usate contro i paesi della coalizione".    

Correlati:

Russia, le navi della Marina potrebbero appoggiare l'operazione contro ISIS in Siria
Tags:
Terrorismo, Coalizione, ISIS, Andrey Kartapolov, USA, Mediterraneo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook