06:26 25 Novembre 2017
Roma+ 11°C
Mosca-5°C
    Maria Zakharova

    La Russia ha subito una nuova aggressione mediatica per il rapporto del boeing malese

    © Sputnik. Anton Denisov
    Mondo
    URL abbreviato
    101068322

    La Russia ha subito una violenta aggressione mediatica in relazione alla pubblicazione del rapporto definitivo sull'incidente del boeing malese, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova.

    "Purtroppo dobbiamo ancora una volta constatare che ci troviamo in una nuova campagna di aggressione mediatica contro la Russia," — ha detto in una conferenza stampa la Zakharova.

    La portavoce del ministero degli Esteri ha commentato come è stata raccontata dal canale televisivo "Euronews" il rapporto del Consiglio di Sicurezza olandese sulle cause dello schianto del volo MH17.

    "Le posizioni di tutte le parti erano rappresentate, ovviamente mancava chi sostenesse la linea della Federazione Russa", — ha detto la Zakharova.

    "Non capiamo come venga gestita la redazione. I media rispettabili invitano tutte le parti in causa quando si discute di temi controversi e delicati," — ha detto la rappresentante del ministero degli Esteri russo.

    Tags:
    Propaganda, Tragedia MH17, Indagine sul Boeing MH17, Il Ministero degli Esteri della Russia, mass media, Maria Zakharova, Olanda
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik