08:51 21 Novembre 2017
Roma+ 8°C
Mosca0°C
    Presidente del Consiglio olandese per la sicurezza dei voli, Tjibbe Joustra, durante la conferenza stampa

    MH17, olandesi non sanno, da dove è stato sparato il missile

    © AP Photo/ Peter Dejong
    Mondo
    URL abbreviato
    0 32214

    Il Consiglio olandese per la sicurezza dei voli rileva che il missile che ha abbattuto il Boeing malese è stato sparato nell’Est dell’Ucraina, ma non dice da chi era controllato il luogo di lancio.

    "Il missile è stato lanciato da un'area di 20 km quadrati nell'Est del'Ucraina", — ha dichiarato il presidente del Consiglio Tjibbe Joustra.

    Non ha precisato però, da chi era controllato in quel momento il territorio, dove in estate 2014 erano in corso combattimenti tra le milizie del Donbass e l'esercito dell'Ucraina.

    Secondo Joustra, per accertare il luogo di lancio si dovrà procedere a un'inchiesta supplementare.

    "Per stabilire il luogo di lancio ci vorrà un'altra inchiesta criminologica. Questa inchiesta è fuori della competenza del Consiglio olandese", — ha detto Joustra.    

    Correlati:

    Volo MH17, Olanda: Ucraina doveva chiudere il cielo
    Almaz-Antey smentisce i risultati della commissione olandese su Boeing
    Test del costruttore dei missili Buk su Boeing
    Tags:
    Relazione finale sul Boeing malese, Tjibbe Joustra, Olanda
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik