06:22 25 Novembre 2017
Roma+ 11°C
Mosca-5°C
    Esercito siriano

    Esercito di Assad conquista 2 villaggi vicino il confine turco

    © Sputnik. Michael Alaeddin
    Mondo
    URL abbreviato
    11000261

    Secondo una fonte militare, l'offensiva è iniziata nella notte di sabato. Inoltre ha osservato che al momento sono completamente difesi i centri di Kafr Azhuz e Kafr Delbu, situati nel nord della provincia di Latakia a circa 20 chilometri dal confine turco.

    Le truppe siriane appoggiate dai volontari filo-Assad hanno strappato ai terroristi ribelli i centri di Kafr Azhuz e di Kafr Delbu situati nel nord della provincia di Latakia a circa 20 chilometri dal confine turco. Lo ha riferito a "RIA Novosti" una fonte militare.

    "L'attacco è iniziato nella notte di sabato, oggi posso dire che Kafr Azhuz e Kafr Delbu, situate a 4 chilometri di distanza da Haram sono completamente ripulite. L'offensiva su Salma continua," — ha detto la fonte.

    La cittadina di Salma è una delle principali roccaforti dei ribelli al confine con la Turchia dnella provincia di Latakia, a nord-ovest della Siria. I terroristi avevano occupato Salma e i villaggi vicini.

    Come riferito da uno dei rappresentanti dell'esercito siriano, venerdì mattina i caccia russi avevano bombardato le alture vicino a Salma, da cui i terroristi sparavano.

    I jihadisti cercano di reagire bombardando le posizioni di artiglieria dell'esercito e delle milizie. Al momento nessuno dei soldati è stato ucciso o ferito.

    Le alture sono sottoposte a massicci bombardamenti da parte dei carri armati e dell'artiglieria dell'esercito di Assad. Non sono ancora note le informazioni riguardanti le perdite dei terroristi.

    Tags:
    Opposizione, Terrorismo, Confine, ISIS, Esercito, Bashar al-Assad, Turchia, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik