03:16 17 Novembre 2018
Una base distrutta dei combattenti ISIS nella provincia di Idlib, Siria.

Siria, raid russi colpiscono importante roccaforte IS

© REUTERS / Khalil Ashawi
Mondo
URL abbreviato
7423

I bombardieri tattici Sukhoi Su-24M distruggono bunker, postazioni di artiglieria, depositi sotterranei di munizioni e riserve alimentari dello Stato Islamico a est di Tel Alam, nella provincia siriana di Aleppo.

I bombardieri tattici russi Sukhoi Su-24M hanno distrutto una grande roccaforte dei militanti dello dello Stato islamico a est di Tel Alam, nella provincia siriana di Aleppo.

Lo ha annunciato il generale Igor Konashenkov, portavoce del ministero della Difesa russo. Nella roccaforte — ha precisato Konashenkov — c'erano bunker, postazioni di artiglieria, depositi sotterranei di munizioni e riserve alimentari. In particolare, — ha spiegato il portavoce russo — è stata l'esplosione causata dall'impatto diretto di una bomba anti-bunker BETAB-500 a causare la distruzione della struttura.    

Correlati:

Militanti ISIS demoralizzati e abbandonano le zone dei combattimenti
Sotto i colpi della Russia ISIS subisce perdite e cambia tattica
Siria, altri 60 bersagli ISIS distrutti da aerei russi
Tags:
Su-24, Raid contro "Stato islamico", raid della Russia in Siria, ISIS, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik