21:48 20 Novembre 2017
Roma+ 10°C
Mosca+ 2°C
    Emblema Mondiali di calcio 2018 in Russia

    Russia, nessun taglio ai fondi per la Coppa del mondo 2018

    © Sputnik. Alexander Vilf
    Mondo
    URL abbreviato
    0 19731

    La rassicurazione sulla sicurezza del budget stanziato per l’evento è venuta dal ministro delle Finanze russo a margine summit del Fondo monetario internazionale e della Banca mondiale a Lima.

    La Russia non effettuerà alcun taglio al budget stanziato per la Coppa del Mondo FIFA 2018. Lo ha affermato il ministro delle Finanze russo, Anton Siluanov, parlando con i giornalisti a margine summit del Fondo monetario internazionale e della Banca mondiale a Lima, in Perù.

    "È un articolo protetto", ha detto Siluanov in risposta a una domanda sull'eventualità di una riduzione per il periodo 2016-2018 della spesa per la preparazione e lo svolgimento del campionato in Russia.

    Dal 14 giugno al 15 luglio 2018, la Russia ospiterà per la prima volta nella storia la Coppa del mondo FIFA. Undici le città russe interessate, fra cui Mosca, Kaliningrad, Kazan, Nizhyn Novgorod, Rostov, Samara, Sochi, San Pietroburgo e Volgograd. Vi è stata di recente una quantità di speculazioni relative al futuro della Coppa del mondo 2018 in seguito allo scandalo che ha colpito la FIFA con l'arresto di diversi funzionari di alto livello nell'ambito dell'organizzazione. Lo scorso giugno la FIFA ha fatto sapere che non esistono i termini legali per revocare alla Russia il diritto di ospitare il campionato.    

    Correlati:

    Scandalo FIFA, nel mirino i Mondiali 2018 e 2022 di Russia e Qatar
    La FIFA dice no ai senatori americani: i Mondiali 2018 di calcio restano in Russia
    Tags:
    finanziamenti, calcio, Coppa del Mondo FIFA 2018, Anton Siluanov
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik