23:14 23 Novembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca-4°C
    Attacco mirato dell'Aviazione russa in Siria vs ISIS

    Siria, altri 60 bersagli ISIS distrutti da aerei russi

    © Foto: Ministry of Defence of the Russian Federation
    Mondo
    URL abbreviato
    41473210

    In Siria, durante le ultime 24 ore, aerei della Russia hanno colpito 60 bersagli dello “Stato islamico”.

    Nel corso del biefing di oggi, il vice capo dello Stato maggiore delle Forze armate della Russia, il generale Igor Makushev, ha informato che

    "nelle ultime 24 ore gli aerei dislocati nella base aerea di Kmeimim si sono levati in volo 67 volte. I caccia Sukhoi Su-34M e Su-25SM hanno colpito 60 bersagli dei terroristi".

    Il 30 settembre, su richiesta del presidente Bashar Assad, Russia ha cominciato bombardamenti mirati sull'infrastruttura dello "Stato islamico", usando aerei da attacco al suolo Su-25 e bombardieri tattici Su-24M e Su-34, che vengono scortati dai caccia Su-30SM.    

    Video dei bombardamenti dell'aviazione russa contro l'ISIS a Raqqa

    Correlati:

    Siria: attacchi russi a terrorismo più efficaci di coalizione a guida Usa
    “Occidente infanga i raid della Russia in Siria vs ISIS senza prove, è solo propaganda”
    Nei raid russi uccisi 2 comandanti e 200 combattenti di ISIS
    Tags:
    Operazione dell'aeronautica russa, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik