19:12 16 Novembre 2018
NATO exercise

Il caos in Medio Oriente? colpa delle campagne dei paesi NATO nella regione - live

© AFP 2018 / Nikolay Doychinov
Mondo
URL abbreviato
164

Il rappresentante permanente della Federazione Russa presso la NATO, Aleksandr Grushko, ha dichiarato che la NATO ha "significativamente aumentato i voli di ricognizione lungo le frontiere della Russia".

 

La Russia, ha specificato Grushko, "dal canto suo farà tutto il necessario per conservare il bilancio delle armi e dei soldati in Europa, ma non vuole che tutto questo provochi una nuova corsa agli armamenti".


La prospettiva di una cooperazione fra NATO e Russia in Siria "non è reale".


L'attuale caos nei paesi del Medio Oriente è scaturito in seguito alle campagne realizzate dai paesi NATO nella regione.


 

 

 

 

Correlati:

“USA non riescono a convincere tutta la NATO a schierarsi contro la Russia”
Nato pronta a dispiegare forze militari in Turchia
La NATO dislocherà 2 nuovi centri di comando militari in Slovacchia e Ungheria
Tags:
NATO
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik