01:39 23 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 26
Seguici su

I ribelli siriano hanno le armi chimiche e le hanno già utilizzate a Khan al-Assal e in Iraq, ha dichiarato in un'intervista con “RIA Novosti” l'ambasciatore siriano a Mosca Riyad Haddad.

"Sono pronto a confermare e provare che hanno ricevuto queste armi molto tempo fa e le hanno usate a Khan al-Assal. Le hanno usate anche alla periferia di Damasco," — ha detto Haddad.

Ha ricordato che il governo siriano ha chiesto alle Nazioni Unite di indagare questi crimini. "Le nostre agenzie di intelligence intercettano le conversazioni dei terroristi, anche quando chiedevano di ricevere le armi chimiche riferivano dove le avrebbero usate. Al momento lo abbiamo riferito ai nostri partner in Russia", — ha aggiunto l'ambasciatore.

Tags:
Opposizione, Armi chimiche, ISIS, Riyad Haddad, Iraq, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook