14:54 21 Novembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 0°C
    Il portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov

    Cremlino: CNN poteva sbagliare, perché prende Putin per Eltsin

    © Sputnik. Ramil Sitdikov
    Mondo
    URL abbreviato
    1733102

    Cremlino si è rifiutato di commentare la notizia, trasmessa dall’americana CNN, secondo cui la Russia si starebbe preparando ad un’operazione di terra in Siria.

    "CNN poteva sbagliare, dato che prende Putin per Eltsin. Posso soltanto ricordarvi quanto ha detto il presidente", — ha detto il portavoce di Putin, Dmitry Peskov, rispondendo ai gornalisti che gli chiedevano di commentare le affermazioni di CNN.

    Durante l'intervento di Vladimir Putin all'Assemblea generale dell'ONU la conduttrice della CNN ha presentato il presidente russo come Boris Eltsin, ma quasi subito ha capito l'errore e si è scusata con telespettatori.

    Ieri il canale americano ha comunicato che la Russia sta concentrando in Siria i suoi armamenti per dare un sostegno all'operazione di terra.

    Nel suo servizio la giornalista Barbara Starr si riferiva a due non meglio precisati rappresentanti del Pentagono, secondo i quali la Russia starebbe inviando armamenti in Siria per sostenere l'operazione di terra delle truppe del presidente Assad. I militari degli USA hanno affermato che Mosca avrebbe già dislocato in Siria 4 lanciarazzi multipli BM-30 "Smerch", alcuni sistemi d'artiglieria e mezzi di guerra elettronica. I detti rappresentanti del Pentagono, tuttavia, non erano in grado di dire in quale fase si trovasse l'operazione di dispiegamento delle armi.    

    Correlati:

    Monito del Cremlino: molta disinformazione sull'operazione della Russia in Siria
    Siria, dai media di tutto il mondo campagna anti-Russia
    Tags:
    Affermazioni di CNN, Dmitry Peskov
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik