14:59 21 Novembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 0°C
    Caccia russo Sukhoi Su-34

    La Turchia denuncia una nuova violazione del suo spazio aereo

    © flickr.com/ poter.simon
    Mondo
    URL abbreviato
    0 704010

    Turchia ha dichiarato che per la seconda volta negli ultimi tre giorni un caccia russo ha violazio lo spazio aereo del paese, comunica l’agenzia Reuters.

    Secondo l'agenzia, le autorità di Ankara hanno di nuovo convocato l'ambasciatore della Russia.

    Sabato scorso il ministero degli Esteri turco aveva denunciano sconfinamento da parte di un jet russo, entrato dalla Siria. Secondo il portavoce dell'ambasciata russa in Turchia, Igor Mityakov, tutte le spiegazioni in merito sono già state fornite all'ambasciata turca a Mosca. Il primo ministro turco Ahmet Davutoglu, da parte sua, ha dichiarato che l'incidente non porterà alla tensione nei rapporti bilaterali. Mosca ha spiegato che lo sconfinamento è avvenuto per errore, assicurando che non succederà più.    

    Correlati:

    Turchia minimizza violazione spazio aereo di velivolo militare russo in Siria
    Ankara: Mosca ha promesso, volo su Turchia un errore e non si ripeterà più
    Tags:
    Violazione spazio aereo, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik