18:30 12 Novembre 2018
Incrociatore missilistico Moskva (foto d'archivio)

Esercitazioni della Marina russa nel Mediterraneo: colpiti target aerei e navali

© Sputnik . Vasiliy Batanov
Mondo
URL abbreviato
3252

Le navi della Flotta del Mar Nero della Russia hanno effettuato le esercitazioni con lanci di missili e fuoco d'artiglieria nel Mar Mediterraneo, ha dichiarato oggi il portavoce della Flotta del Mar Nero il capitano di primo rango Vyacheslav Trukhachev.

Si osserva che gli spari erano diretti contro obiettivi navali ed aerei. Le navi hanno inoltre utilizzato bombe di profondità.

"Oggi nella parte centrale del Mediterraneo, nella fase finale dei test e delle manovre tattiche del distaccamento di navi di superficie della Flotta del Mar Nero, l'incrociatore "Moskva" e le navi di pattugliamento "Ladny","Pytlivy"e "Smetlivy" hanno condotto spari contro bersagli navali e aerei con l'artiglieria e i sistemi missilistici antiaerei", — ha detto Trukhachev.

In precedenza le navi avevano simulato il rilevamento di un sottomarino nemico con il coinvolgimento degli elicotteri "Ka-27" dell'Aviazione della Flotta del Mar Nero. Secondo la Marina, in 1 settimana i marinai hanno completato più di 30 manovre di combattimento.

Tags:
Difesa, Sicurezza, Esercitazioni navali, Flotta del Mar Nero, Marina Militare, Mediterraneo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik