14:55 21 Novembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 0°C
    NATO

    NATO, iniziate imponenti esercitazioni nel Mediterraneo: a Napoli e Trapani centri comando

    © AP Photo/
    Mondo
    URL abbreviato
    41380218

    Le manovre “Trident Juncture-2015” dureranno fino al 6 novembre. Prenderanno parte alle esercitazioni le forze terrestri, l'Aviazione e le unità speciali dei Paesi membri della NATO e dei loro alleati, compresa l'Ucraina.

    Le esercitazioni militari della NATO degli ultimi 10 anni, in cui parteciperanno 36mila soldati provenienti da più di 30 Paesi, oltre 200 aerei e 50 navi da guerra, inizieranno oggi nell'Europa meridionale e si svolgeranno tra Italia, Spagna e Portogallo.

    Le esercitazioni militari internazionali "Trident Juncture-2015" sono le più grandi dal 2002 e dureranno fino al 6 novembre. Saranno coinvolte nelle esercitazioni le forze terrestri, l'Aviazione e le unità speciali dei Paesi membri della NATO e dei loro alleati, compresa l'Ucraina. Inoltre nell'Oceano Atlantico e nel Mar Mediterraneo, nell'ambito delle esercitazioni, verranno effettuate manovre navali.

    "Trident Juncture" serve per dimostrare le capacità di combattimento del gruppo operativo unificato della NATO. Il coordinamento generale delle esercitazioni avrà sede nella base NATO di Napoli, mentre a Trapani sarà collocato il centro di comando delle operazioni aeree, dalla Spagna verranno coordinate le operazioni di terra, e dal Portogallo le manovre navali.

    Commentando l'inizio delle esercitazioni militari dell'Alleanza Atlantica, i media osservano come avvengano in un contesto di rapporti tesi tra la Russia e l'Occidente per la crisi ucraina.

    Tags:
    Geopolitica, Difesa, Sicurezza, Trident Juncture, Esercitazioni, Esercitazioni NATO, Marina Militare, Aviazione, Esercito, NATO, Portogallo, Spagna, Sicilia, Mar mediterraneo, Italia, Russia, Mediterraneo
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik