19:46 24 Novembre 2017
Roma+ 17°C
Mosca-4°C
    Caccia Su-25

    “I caccia russi Su-25 diventeranno l'incubo di ISIS in Siria”

    © Sputnik. Alexei Druzhinin
    Mondo
    URL abbreviato
    24559600

    Possono interpretare il ruolo principale nell'operazione aerea militare russa in Siria i caccia d'attacco “Su-25 sm”, soprattutto se l'Aviazione russa e il governo siriano coordineranno gli sforzi, scrive la rivista “The National Interest”.

    Dopo l'annuncio dell'inizio dell'operazione militare aerea russa in Siria tutta l'attenzione si focalizzata sul velivolo più moderno della flotta russa, il caccia multifunzionale "Su-30CM" e il caccia-bombardiere Su-34, tuttavia il pubblico ha dimenticato la presenza in Siria di un aereo d'attacco come il "Su-25 sm", scrive "The National Interest".

    "I meritevoli "Su-25 sm" potrebbero essere il mezzo più efficace per sostenere le truppe del governo siriano in lotta contro ISIS e per appoggiare il presidente Bashar Assad, proprio come gli Stati Uniti utilizzano i caccia d'attacco al suolo "A-10" per sostenere le autorità irachene. Secondo uno dei rappresentanti dell'Aviazione USA, gli "Su-25 sm" sono i migliori per effettuare gli attacchi "aria-terra", si legge nell'articolo.

    Un caccia Sukhoi SU-25
    © Sputnik. Vladimir Astapkovich
    Un caccia Sukhoi SU-25

    L'unica cosa che devono temere gli aerei russi è il volo a bassa quota, dato che i guerriglieri di ISIS sono dotati di armi capaci di abbattere i velivoli quando volano vicini al suolo. Tuttavia, se i caccia russi e le forze governative siriane saranno in grado di coordinare gli sforzi, i raid aerei russi diventeranno più efficienti, osserva "The National Interest".

    Tags:
    Difesa, Sicurezza, raid della Russia in Siria, Aviazione, Esercito, ISIS, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik