18:38 16 Novembre 2018
Esercitazioni SCO in Kyrgyzstan

Russia, esercitazioni antiterrorismo con stati SCO e CSTO nel 2016

© Sputnik . Vladimir Pirogov
Mondo
URL abbreviato
0 81

Le esercitazioni militari saranno incentrate sul peacekeeping e sul contrasto al terrorismo e vedranno la partecipazione anche di India, Pakistan, Mongolia e Vietnam.

La Russia intende tenere nel corso del 2016 una serie di esercitazioni militari con gli stati dell'Organizzazione di Shangai per la cooperazione (SCO) e dell'Organizzazione per il trattato di sicurezza collettiva (CSTO). Lo ha annunciato oggi il generale Oleg Salyukov, comandante delle forze di terra russe.

Le esercitazioni — ha precisato il generale — saranno incentrate sul peacekeeping e il contrasto al terrorismo e vedranno la partecipazione anche di India, Pakistan, Mongolia e Vietnam.

L'Organizzazione per il trattato di sicurezza collettiva è un'alleanza difensiva creata il 15 maggio 1992 e che riunisce Russia, Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kyrgyzstan e Tajikistan e Uzbekistan. L'Organizzazione di Shangai per la cooperazione riunisce Russia, Cina, Kazakistan, Kyrgyzstan, Tajikistan e Uzbekistan. L'obiettivo istituzionale dell'Organizzazione per il trattato di sicurezza collettiva — che agisce in collaborazione con il Comitato antiterrorismo del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite, con l'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) e con altre organizzazioni internazionali — è la lotta contro il "terrorismo internazionale e contro altre minacce non tradizionali alla sicurezza".    

Correlati:

Esercitazioni antiterroristiche nel Territorio del Litorale
La Marina russa effettuerà esercitazioni nel Mediterraneo
Russia, al via esercitazioni nel Mediterraneo per 4 navi lanciamissili
Russia, ispettori in Slovacchia in zone di esercitazioni militari
Tags:
lotta contro il terrorismo, Esercitazioni, CSTO, Organizzazione di Shanghai per la cooperazione - SCO, Vietnam, India, Mongolia, Pakistan, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik