23:16 23 Novembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca-4°C
    Sergey Lavrov al Consiglio di Sicurezza dell'ONU

    Lavrov all'ONU: "Applicare le sanzioni contro l'ISIS"

    © AP Photo/ Seth Wenig
    Mondo
    URL abbreviato
    5885362

    Il ministro degli esteri russo Sergej Lavrov in una conferenza stampa all'ONU ha invitato la comunità internazionale ad apllicare sanzioni contro l'ISIS.

    La Russia ritiene necessario introdurre urgentemente le sanzioni del Consiglio di Sicurezza dell'ONU contro il gruppo radicale dello "Stato Islamico", altrimenti risulterebbero meno incisivi gli sforzi della comunità internazionale per combattere il terrorismo, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

    "Riteniamo inoltre necessario includere lo "Stato Islamico" (ISIS) nella lista delle sanzioni del Consiglio di Sicurezza dell'ONU come soggetto indipendente. Rinvii nell'affrontare questo tema diventerebbero certamente controproducenti in termini di efficacia degli sforzi contro il terrorismo intrapresi dalla nostra organizzazione," — ha detto il capo della diplomazia russa, parlando ad una riunione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

    "Rivolgiamo un appello più forte e incisivo per contrastare le minacce provenienti dai terroristi. Serve creare urgentemente un'unica base di dati, contenente le informazioni per elaborare ulteriori meccanismi per la condivisione delle informazioni sui loro movimenti e per il loro passaggio tramite procedure semplificate," — ha aggiunto il ministro.

    Tags:
    Sanzioni, Terrorismo, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Consiglio di Sicurezza ONU, ONU, ISIS, Sergej Lavrov, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik