14:20 23 Novembre 2017
Roma+ 18°C
Mosca-3°C
    Caccia russi Su-24 (foto d'archivio)

    Mosca conferma i primi raid aerei in Siria contro ISIS

    © Sputnik. Ramil Sitdikov
    Mondo
    URL abbreviato
    1508221

    I caccia dell'Aviazione russa hanno iniziato i raid aerei contro le posizioni dei terroristi dello "Stato Islamico" in Siria, ha dichiarato il portavoce del ministero della Difesa, il generale Igor Konashenkov.

    "Conformemente alla decisione del comandante supremo delle forze armate della Federazione Russa Vladimir Putin, i caccia dell'Aviazione hanno sferrato i primi attacchi contro le posizioni dei terroristi di ISIS nel territorio della Repubblica Araba Siriana," — ha detto ai giornalisti.

    Konashenkov ha inoltre riferito che il ministro della Difesa Sergey Shoigu ha informato i partner del CSTO (Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva) dell'operazione aerea in corso in Siria: obbiettivo dell'Aviazione russa sono mezzi militari, centri di comunicazione, camion e depositi di armi, munizioni e carburante appartenenti ai terroristi di ISIS.

    Tags:
    Difesa, Sicurezza, Bombardamenti, CSTO, ISIS, Aviazione, Il Ministero della Difesa, Sergey Shoygu, Igor Konashenkov, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik