23:16 23 Novembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca-4°C
    Foto di Bashar Assad a Damasco, Siria

    La Francia avvia inchiesta contro Assad per crimini contro l'umanità in Siria

    © Sputnik. Valeriy Melnikov
    Mondo
    URL abbreviato
    760019

    La Francia ha avviato un'inchiesta con l'accusa di crimini di guerra contro le forze governative del presidente Bashar Assad durante il conflitto civile in Siria in corso dal 2011 al 2013. Lo scorso 15 settembre a Parigi i pubblici ministeri hanno aperto un'indagine preliminare, riporta l'agenzia “France-Presse” citando sue fonti.

    Secondo le informazioni dell'agenzia, in particolare gli investigatori hanno intenzione di esaminare i materiali forniti dall'ex fotografo di guerra dell'esercito siriano, conosciuto con il nome in codice "Cesare". Ha disertato ed è fuggito dal Paese nel 2013, portando con sé circa 55mila immagini con le vittime nelle prigioni militari e sui campi di battaglia.

    La Siria è afflitta da un conflitto armato che dura dal marzo 2011. Le truppe governative fronteggiano diversi gruppi armati. I ribelli più attivi sono i gruppi estremisti dello "Stato Islamico" e del "Fronte Al-Nusra."

    Tags:
    Opposizione, Giustizia, Politica Internazionale, Crimini di guerra, Esercito, Bashar al-Assad, Francia, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik