21:52 20 Novembre 2017
Roma+ 10°C
Mosca+ 2°C
    Nave portaelicotteri classe Mistral

    Francia, ancora nessun contatto con Mosca per la rivendita delle Mistral

    © REUTERS/ Stephane Mahe
    Mondo
    URL abbreviato
    122515

    Fino ad oggi da parte della Francia non c’è stata alcuna richiesta di autorizzazione per vendere le navi portaelicotteri Mistral, inizialmente costruite per la Russia.

    Ne ha informato oggi un rappresentante altolocato del Servizio federale per la cooperazione tecnico-militare, intervistato dall'agenzia RIA Novosti.

    Attualmente la Francia è in trattativa con Egitto per le vendita delle due navi Mistral, inzialmente destinate alla Russia. Il vice ministro della Difesa della Federazione Russa Yuri Borisov ha dichiarato che la Russia è disposta a vendere al futuro acquirente le apparecchiature elettroniche, installate sulle due navi.

    "Parigi finora non ha contattato Mosca per discutere la possibilità di rivendere le Mistral "russe" a terzi. In questo caso — se è vero quello che dicono — sarebbe l'Egitto", — ha detto l'interlocutore dell'agenzia.    

    Correlati:

    Difesa, Mosca non ostacolerà intesa Parigi-Cairo per vendita Mistral
    L'Egitto tratta con la Francia l'acquisto delle portaelicotteri "Mistral"
    Tags:
    Vendita navi Mistral a Egitto, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik