23:21 23 Novembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca-4°C
    Drone

    Dalla Russia un “superocchio” per droni

    © AP Photo/ Mark Lennihan
    Mondo
    URL abbreviato
    2747121

    La Russia sta creando un “superocchio” per droni che permetterà di rilevare immagini impercettibili per l’occhio umano, ha informato il vice direttore generale della società UIMC (United Instrument Manufacturing Corporation) Sergey Sokov.

    Il nuovo modulo sarà installato in particolare sui droni di classe "Korsar".

    "Si tratta di tecnologia di elaborazione dei flussi di dati in modalità iperspettrale. La tecnologia è basata sulle caratteristiche della distribuzione spettrale di potenza che sono uniche per ogni oggetto e materiale. Il nostro sistema permette di identificare l'oggetto con precisione assoluta, ignorando i tentativi dell'avversario di nascondere qualcosa o di ingannarci", — ha detto Sokov.

    Il nuovo sistema permette di aumentare di alcune volte l'efficienza della ricognizione aerea e del monitoraggio della Terra. È uno strumento di altissima precisione, in grado di rilevare lo spettro unico che permette di distinguere rete mimetica dall'erba, bersagli falsi da quelli veri, ecc.    

    Tags:
    Nuovi sistemi di telerilevamento, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik