01:27 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 18°C
    Ministro Difesa Germania Ursula von der Leyen

    Germania appoggia con favore intervento russo in Siria

    © flickr.com/ Führungsakademie der Bundeswehr
    Mondo
    URL abbreviato
    21405171

    Fondamentale per la Germania il contributo di Mosca, oltre a quello di Teheran, nella lotta all'Isis nella regione mediorientale. La Germania auspica anche un dialogo politico con Assad.

    Il ministro della Difesa tedesco Ursula von der Leyen ha accolto favorevolmente la partecipazione della Russia alla risoluzione del conflitto in Siria.

    "Ritengo positivo il fatto che la Russia voglia combattere contro le milizie jihadiste dello Stato Islamico e dare il suo contributo per la ricerca di una soluzione sostenibile al conflitto", ha dichiarato il ministro tedesco in un'intervista concessa al quotidiano tedesco "Westdeutsche Allgemeine Zeitung".

    "Abbiamo bisogno di tutti per riportare la pace in quella regione", ha aggiunto von der Leyen, secondo cui "una soluzione a lungo termine ci può essere solo con le potenze che hanno influenza in quella regione, tra cui si contano sicuramente la Turchia, l'Arabia Saudita ma anche la Russia e l'Iran".

    Il ministro Von der Leyen sostiene inoltre la proposta della cancelliera tedesca Angela Merkel di avviare colloqui diretti con il dittatore siriano Bashar al-Assad:

    "Assad non può fare parte di una soluzione a lungo termine, ma se vogliamo mettere fine a questo conflitto, dobbiamo confrontarci con tutte le forze", ha concluso il ministro. 

    Correlati:

    Iran, no a bombardamenti in Siria
    Siria, per Ue Assad non potrà partecipare al nuovo governo
    Per la Russia i raid aerei della Francia in Siria violano il diritto internazionale
    Tags:
    crisi in Siria, intervento militare, Bashar al-Assad, Ursula von der Leyen, Siria, Russia, Germania
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik