14:57 21 Novembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 0°C
    Mistral

    Difesa, Mosca non ostacolerà intesa Parigi-Cairo per vendita Mistral

    © REUTERS/ Stephane Mahe
    Mondo
    URL abbreviato
    361372

    Una fonte russa spiega che l'Egitto è "paese amico" e difficilmente il Cremlino si opporrà alla vendita dei mezzi inizialmente offerti alla Russia.

    La Russia non intende interferire nella trattativa tra Francia ed Egitto per la vendita delle due navi militari Mistral inzialmente promesse da Parigi a Mosca. Lo ha detto alla Ria Novosti una fonte della cooperazione tecnico-militare russa.

    L'amministrazione presidenziale francese ha reso noto il raggiungimento di una intesa con il Cairo per la vendita delle due portaelicotteri che Parigi aveva offerto a Mosca prima che scattassero le sanzioni occidentali per la crisi ucraina. Le trattative tra Francia e Russia sul tema si sono ufficialmente concluse nell'agosto, con il versamento di un indennizzo da parte dei transaplini.

    "L'Egitto è uno stato amico della Russia — ha detto la fonte. — Se Parigi ed il cairo hanno raggiunto un accordo per l'acquisizione delle navi, Mosca non intende opporsi a questo accordo".    

    Correlati:

    Francia, approvato decreto per fine contratto fornitura Mistral a Russia
    Emirati Arabi interessati ad acquistare una delle due "Mistral"
    Tags:
    Mistral, Accordo sulle Mistral, Egitto, Francia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik