14:58 21 Novembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 0°C
    John R. Allen, generale in pensione

    ISIS, lascia il generale al comando delle operazioni USA

    © flickr.com/ ResoluteSupportMedia
    Mondo
    URL abbreviato
    0 45621

    A novembre John Allen, chiamato da Obama a coordinare la lotta allo Stato Islamico lascerà. Secondo fonti militari grande delusione del generale per la gestione delle operazioni da parte della Casa Bianca, che smentisce.

    L'agenzia Bloomberg ha riferito oggi del cambio in vista ai vertici militari USA per le operazioni in Siria e nord Iraq contro lo Stato Islamico.

    Anticipando una decisione che era nell'aria, l'agenzia americana ha parlato di delusione da parte di John Allen, generale in pensione chiamato 12 mesi fa da Barack Obama a coordinare le operazioni contro il califfato, che non avrebbe digerito alcune scelte fatte dalla Casa Bianca nella gestione della lotta all'ISIS. Allen, che era già stato comandante delle operazioni in Afghanistan, avrebbe lamentato, secondo le voci raccolte da Bloomberg negli ambienti militari, la scarsità di risorse e mezzi per contrastare l'avanzata dell'esercito jihadista nella regione.

    Da parte sua la Casa Bianca ha smentito la ricostruzione fornita dall'agenzia, aggiungendo che nessuna notizia di un abbandono da parte di Allen è stata comunicata da Washington.

    "Quello che possiamo dire — ha dichiarato il portavoce Josh Earnest- è che il generale si era impegnato per un periodo di sei mesi ed è rimasto oltre un anno". 

    Correlati:

    USA potrebbero sostenere la Russia nella lotta contro ISIS in Siria
    Arabia Saudita come Isis, va in onda la decapitazione e la crocifissione
    In Iraq ISIS ha organizzato un traffico di organi umani
    Tags:
    Terrorismo, Lotta al terrorismo, ISIS, Josh Earnest, Barack Obama, John Allen, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik