12:02 22 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
3423
Seguici su

Il presidente: "Si sta cercando di sfruttare cinicamente un credo religioso per scopi politici".

Lo Stato islamico compromette le credenze islamiche e si basa sulla menzogna. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin.

"Si sta cercando di sfruttare cinicamente un credo religioso per scopi politici. Vediamo cosa sta succedendo in Medio Oriente dove i terroristi del cosiddetto Stato Islamico stanno compromettendo una grande religione mondiale, l'Islam, diffondendo l'odio, uccidendo persone, tra cui sacerdoti, e distruggendo barbaramente oggetti della cultura mondiale. La loro ideologia si basa su menzogne e perversione palese dell'Islam", ha detto Putin a Mosca durante il discorso di inaugurazione della più grande moschea d'Europa.    

Correlati:

Putin inaugura la moschea più grande d'Europa
A Mosca apre la più grande moschea d'Europa
ISIS, “terrorismo culturale” è solo un business
Putin propone una coalizione internazionale contro il terrorismo
Tags:
Islam, Religione, Terrorismo, Moschea di Mosca, Moschea, ISIS, Medio Oriente, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook