21:10 23 Novembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca-4°C
    Rifugiati al confine serbo-ungherese

    Migranti, almeno 5200 entrati da ieri in Ungheria dalla Croazia

    © Sputnik. Dmitriy Vinogradov
    Mondo
    URL abbreviato
    0 20511

    Lo riferisce la polizia ungherese.

    Almeno 5.200 i profughi sono entrati in Ungheria dalla Croazia da ieri, secondo quanto riferito dalla polizia della regione di Nograd. "

    Circa 5.200 rifugiati hanno attraversato il confine Croazia-Serbia ", ha detto una fonte della polizia RIA Novosti.

    La fonte ha sottolineato che le autorità croate non erano in grado di gestire l'afflusso di rifugiati, perciò li hanno in parte trasferiti in Ungheria (una mossa definita come inaccettabile da Budapest). La chiusura del confine serbo-ungherese e le sanzioni introdotte martedì dal governo ungherese per l'espatrio illegale hanno costretto migliaia di migranti a reindirizzare dalla Serbia attraverso la Croazia e la Slovenia nel tentativo di raggiungere i più ricchi Stati membri dell'UE.    

    Correlati:

    Migranti, ambasciatore sloveno: Disposti ad accettarne fino a 10 mila
    Video ai migranti: “L’Ungheria è la scelta peggiore”
    Migranti, La Croazia chiude le frontiere
    Scontri al confine croato tra polizia e migranti
    Tags:
    Crisi dei migranti, Europa, Croazia, Ungheria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik