01:27 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 18°C
    Sergei Smirnov

    Russia, preoccupazione per l’ondata di rifugiati verso l’Europa

    © Sputnik. Владимир Федоренко
    Mondo
    URL abbreviato
    0 547121

    Nonostante la Russia sia per ora “ai margini del problema”, per i servizi di sicurezza federali “c’è inquietudine” fra le forze speciali nazionali per l’intensificarsi del fenomeno.

    Cresce l'inquietudine fra le forze speciali russe sull'incremento del numero di rifugiati in fuga dal Medio Oriente verso l'Europa perché la minaccia che il fenomeno rappresenta per la Russia è percepita come "particolarmente grande". Lo ha dichiarato oggi il generale Sergei Smirnov, vice direttore del servizio di sicurezza federale russo.

    "C'è preoccupazione", ha commentato Smirnov durante un'intervista. Anche se fino a questo momento — ha proseguito — la Russia si è trovata "ai margini di questo problema", oggi "lo vediamo intensificarsi". La situazione sembra però ancora sotto controllo e la preoccupazione si sta mantenendo — ha precisato Smirnov — a un livello ancora gestibile.

    Correlati:

    Video ai migranti: “L’Ungheria è la scelta peggiore”
    Migranti, La Croazia chiude le frontiere
    Frontex, mezzo milione di migranti in Europa in otto mesi
    Tags:
    rifugiati, migranti, profughi, flussi migratori, Crisi dei migranti, Sergei Smirnov, Medio Oriente, Europa, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik