16:59 23 Luglio 2018
I soldati slovacchi  durante la ceremonia solenne dedicata all`adesione del loro Paese nella Nato

La Nato si espande in Ungheria e Slovacchia

© AFP 2018 /
Mondo
URL abbreviato
1127

Saranno aperti nuovi centri di comando per fronteggiare i pericoli alla sicurezza.

La Nato sta pianificando l'apertura di nuovi centri di comando in Ungheria e Slovacchia per rispondere alle minacce alla sicurezza.

Dopo i centri di comando in Bulgaria, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia e Romania, aperti ufficialmente il 3 settembre scorso e pienamente operativi entro il prossimo luglio, i ministri della Difesa dell'Alleanza atlantica, riferisce un funzionario, dovrebbero approvare la creazione dei nuovi centri in Ungheria e in Slovacchia durante il loro prossimo incontro che si svolgerà l'8 ottobre a Bruxelles.

I centri di comando avranno lo scopo di facilitare il dispiegamento rapido di truppe Nato e di coordinare le esercitazioni.

Correlati:

Il Montenegro aspetta l'invito ad entrare nella NATO
Italia sotto controllo totale NATO
“Non fare entrare Ucraina nella NATO prima miglioramento rapporti tra Russia e Occidente”
Tags:
ingresso nella NATO, NATO, Slovacchia, Ungheria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik