11:04 19 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 24°C
    giornali

    Le prime pagine italiane del 18 settembre

    © Fotolia/ Pio Si
    Mondo
    URL abbreviato
    0 84 0 0

    Sono tre gli argomenti caldi sulle aperture dei principali quotidiani italiani, che si dividono tra la riforma del Senato, la crisi dei migranti con la difficile situazione al confine croato e l'annuncio della FED americana, che ieri ha comunicato che non alzerà i tassi di interesse.

    "Entreremo in Europa ad ogni costo" è il titolo scelto da La Stampa che, per rappresentare la situazione dei migranti ai confini orientali europei, ha realizzato un reportage alla frontiera serbo-ungherese. In taglio basso la politica interna, con lo "scontro Renzi-Grasso" sulla riforma del Senato e le parole del presidente di palazzo Madama riportate nel sommario: "giorni convulsi, i prossimi saranno anche peggio".

    Le decisioni di Washington in primo piano sul Corriere della Sera, che titola "Economia, i timori americani", a proposito della decisione della FED di non alzare i tassi a sostegno della ripresa dopo 9 anni.

    La politica nazionale torna protagonista sulle prime pagine de La Repubblica: "Renzi sul Senato, accordo possibile. Scontro con Grasso".

    Sul foglio economico Il Sole 24 Ore la decisione della FED: "Tassi USA fermi allo 0,25%" titola il quotidiano di proprietà di Confindustria, che nel catenaccio riferisce della manovra che Washington ha rinviato a fine anno e della debole accoglienza da parte di Wall Street: "il dollaro cede sull'euro".

    L'epocale crisi migratoria che sta attraversando l'Europa è ancora una volta l'argomento scelto dal cattolico Avvenire, che parla di "Drammi senza risposte", mentre il Papa richiama l'Occidente su Iraq e Siria: "Porto con me la croce di un prete sgozzato".

    Con Il Manifesto torna in prima pagina la questione ellenica, a pochi giorni dal voto che darà un nuovo governo al Paese. Il titolo è "Lotta di governo" da il senso delle parole raccolte dallo storico quotidiano comunista nell'intervista rilasciata dall'ex ministro degli Esteri dell'esecutivo guidato da Alexis Tsipras, Nikos Kotzias.

    Su Il Giornale infine, si torna in Italia con la candidatura a leader del centrodestra di Alfio Marchini, imprenditore romano già noto alle cronache politiche nazionali per il suo tentativo di diventare sindaco di Roma: "Novità nel centrodestra, mi candido io a leader". 

    Correlati:

    Fed decide sul costo del denaro
    Scontri al confine croato tra polizia e migranti
    La Lombardia punisce gli alberghi che offrono ospitalità ai migranti
    Migranti, la Slovenia sospende Schengen
    Tags:
    Immigrazione, migranti, Terrorismo, Senato, Federal Reserve, Pietro Grasso, Matteo Renzi, Papa Francesco, Alfio Marchini, Alexis Tsipras, Italia, USA, Europa, UE
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik