07:30 05 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 50
Seguici su

Il governatore di Hama, città dove sorge la struttura, ringrazia Mosca: ricovero necessario per i cittadini della provincia colpiti dalla guerra.

La Russia ha allestito il primo campo per rifugiati nel cuore della Siria.

"Voglio ringraziare la Federazione russa per aver fornito il campo e le attrezzature necessarie", ha detto il governatore di Hama, città dove sorge la struttura. "Abbiamo realmente bisogno di questo campo per ospitare temporaneamente i cittadini della provincia colpiti dalla guerra", ha detto Hassan Omar Salaf ai giornalisti nel corso della cerimonia di inaugurazione.

Il campo è stato costruito negli spazi di un ippodromo, in una zona relativamente centrale della città di Hama. È composto da 25 tende dotate, tra le altre cose, di letti e impianti di riscaldamento e quattro cucine.    

Correlati:

Frontex, mezzo milione di migranti in Europa in otto mesi
Migranti, la rotta verso il confine croato
Migranti, il pressing tedesco su Italia e Grecia
Migranti, naufragio sulle coste turche: 22 morti
Migranti, primi arresti in Ungheria
Tags:
Centri per l'accoglienza dei migranti, Crisi dei migranti, crisi in Siria, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook