00:36 20 Agosto 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 22°C
    Bandiere degli USA e Cina

    Piano Usa – Cina per ridurre l’inquinamento dell’aria

    © AP Photo/ Andy Wong
    Mondo
    URL abbreviato
    0 42460

    L'incontro che si terrà la prossima settimana tra Barack Obama e Xi Jinping illustrerà linee guida e misure concrete per conseguire gli obiettivi di riduzione delle emissioni inquinanti già annunciate lo scorso novembre.

    Cina e Stati Uniti hanno annunciato ieri che le città, le province e gli Stati di entrambi i Paesi opereranno sforzi paralleli per contrastare i mutamenti climatici.

    Lo scrive il Wall Street Journal, precisando che l'annuncio precede l'incontro della prossima settimana tra il presidente statunitense, Barack Obama, e il suo omologo cinese, Xi Jinping, durante il quale i due leader dovrebbero illustrare linee guida e misure concrete per conseguire gli obiettivi di riduzione delle emissioni inquinanti annunciati lo scorso novembre.

    Le città e le province cinesi, responsabili del 25% delle emissioni urbane inquinanti della Cina, presenteranno una serie di piani tesi ad arrestare l'aumento delle emissioni prima della scadenza del 2030 fissata dal governo nazionale. Pechino e Guangzhou, in particolare, punteranno ad avviare la riduzione delle emissioni di gas serra sin dal 2020.

    Questa settimana le delegazioni di funzionari ed esperti di questioni climatiche dei due Paesi s'incontreranno a Los Angeles per gettare le basi dei piani che verranno illustrati durante il summit presidenziale.

    Correlati:

    Instabilità economia Cina strategica per sostituire dollaro con yuan in finanza mondiale
    Tags:
    Cambiamenti climatici, ecologia, aria, emissioni, Xi Jinping, Barack Obama, Cina, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik