08:55 21 Novembre 2017
Roma+ 8°C
Mosca0°C
    Il vertice della CSTO

    Vertice Csto: Potenziamento armamenti unilaterale minaccia stabilità internazionale

    © REUTERS/ Mikhail Klimentyev
    Mondo
    URL abbreviato
    126131

    È quanto emerso da una dichiarazione congiunta dei paesi del Collective Security Treaty Organization.

    Il potenziamento unilaterale dei sistemi missilistici di difesa potenzialmente potrebbe minacciare la sicurezza e la stabilità internazionale. Lo hanno detto i leader degli Stati del Collective Security Treaty Organization (Csto) — della quale fanno parte Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan e Russia — in una dichiarazione congiunta nella quale hanno precisato che la "corsa agli armamenti" può seriamente "destabilizzare la situazione mondiale".

    La Russia, in particolare, ha ripetutamente messo in guardia sulla creazione di un sistema balistico di difesa in Europa da pare degli Stati Uniti approvato da un vertice Nato del 2010 a cui hanno aderito Romania, Spagna e Turchia, la quali hanno deciso di schierare elementi del sistema sul proprio suolo.    

    Correlati:

    Paesi CSTO: ingrandimento dei sistemi di difesa antimissile danneggia la sicurezza
    Russia, Medvedev: pronti a costruire basi aeree nei paesi CSTO
    Russia, esercitazione dei parà di sei paesi del CSTO
    Tags:
    Difesa, CSTO, Tagikistan, Kirghizistan, Kazakistan, Russia, Bielorussia, Armenia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik