10:17 25 Novembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca-6°C
    Bashar al-Assad ha dato l`intervista all`agenzia SANA

    Washington minaccia isolamento, se Russia difende Assad

    © AFP 2017/ HO/SANA
    Mondo
    URL abbreviato
    111472420

    Il portavoce della Casa bianca ha dichiarato che la Russia potrebbe finire in isolamento internazionale, se non si unisce alla coalizione guidata dagli USA e continua a difendere il presidente siriano Bashar Assad.

    "Gli interessi della Russia in Siria non sono totalmente incompatibili con gli interessi del resto del mondo", — ha detto Joshua Earnest. Anche la Russia è interessata al successo della coalizione antiterroristica. Per quanto riguarda la sorte di Bashar Assad, per lui è ora di andarsene, pertanto ogni tentativo di sostenere il suo regime sarà "destabilizzante e controproducente", — ha detto il portavoce americano.

    In precedenza il Cremlino rilevava l'inammissibilità dei tentativi di imporre da fuori gli scenari dell'ulteriore sviluppo della Siria. In particolare, il presidente Putin ha dichiarato che "il futuro della Siria deve essere deciso dai siriani".

    Russia ha più volte proposto di integrare il governo di Assad nella coalizione che sta lottando contro lo "Stato islamico", tuttavia questa proposta è stata categoricamente respinta dai paesi della coalizione.    

    Correlati:

    Putin propone una coalizione internazionale contro il terrorismo
    Libia, per Italia e coalizione anti Isis no a soluzione militare
    Tags:
    Sostegno a Assad, Portavoce Casa bianca, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik