23:34 18 Agosto 2018
Un agente degli servizi segreti ucraini SBU

Militare russo sequestrato dai servizi ucraini

© East News / Ukrafoto
Mondo
URL abbreviato
15333

Un militare dell’esercito russo e suo fratello sono stati rapiti dai servizi segreti dell’Ucraina mentre erano ospiti di loro parenti, e ora si trovano in territorio ucraino.

"Oggi, il 12 settembre, intorno alle ore 06:00, nel centro abitato di Chertkovo, nella regione di Rostov-sul-Don, i servizi segreti dell'Ucraina hanno rapito e portato in territorio ucraino il militare dell'esercito russo Viktor Barsukov, che prestava servizio su contratto. Insieme al militare è stato portato in Ucraina anche suo fratello Nikolay Barsukov, estraneo alle forze armate",

è detto nel comunicato del ministero della Difesa della Russia.

I fratelli erano ospiti di alcuni parenti che abitano a Chertkovo. A segnalare il rapimento sono stati i parenti.

"Rivendichiamo l'immediata liberazione dei cittadini russi e invitiamo con insistenza a trattenersi in futuro da tali provocazioni che in tutti gli ordinamenti penali sono qualificate come crimine grave, denominato sequestro di persona",

ha dichiarato il ministero della Difesa.    

Tags:
Militare rapito dai servizi ucraini, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik