14:06 24 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    povertà

    Oxfam: un quarto degli europei vive in povertà

    © Sputnik. Valeriy Melnikov
    Mondo
    URL abbreviato
    122817

    I ricchi d’Europa - 7 milioni di persone - detengono una ricchezza pari a quella dei restanti 662 milioni di europei.

    Un recente studio, effettuato dall'associazione internazionale Oxfam, ha dimostrato che in questo momento in Europa ci sono 123 milioni di persone che vivono in condizioni di povertà, 50 milioni di europei non sono in grado di pagare le bollette di luce e riscaldamento, mentre il 15% vive al di sotto della soglia della povertà.

    Secondo Natalia Alonso, vice direttore di Oxfam International, questa situazione non è dovuta all'insufficienza delle risorse, bensì all'iniquità della loro distribuzione. L'abisso di disuguaglianza tra ricchi e poveri sta diventando sempre pià profondo.

    "Le cause sono tre. Alcuni paesi d'Europa sentono gli effetti dei programmi di austerità, quando gli oneri vengono scaricati sui cittadini, limitando per loro la possibilità di accedere ai beni sociali.

    Il secondo fattore riguarda l'iniquità della tassazione in Europa: più diventi ricco, meno tasse paghi in percentuale.

    La terza causa è l'influenza che i ricchi e i gruppi di potere hanno sul processo legislativo e decisionale. Tutto viene fatto nell'interesse della ricca minoranza, piuttosto che della maggioranza dei cittadini".    

    Tags:
    Povertà, Oxfam, Europa
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik