23:21 21 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 11°C
    Palmira, Siria

    A Venezia Alexandr Sokurov mette l’Europa in guardia

    © Foto: Bernard Gagnon
    Mondo
    URL abbreviato
    101594351

    Quello che non avrebbero osato fare i nazisti è stato fatto dai terroristi islamici, con estrema crudeltà e in pochissimo tempo. L’offensiva dello “Stato islamico” continua.

    Sono le parole del regista russo Alexandr Sokurov, che alla Mostra del Cinema di Venezia ha presentato il suo film "Francofonia — Il Louvre sotto occupazione". Il regista ha stupito il pubblico di Venezia non solo con questa storia della salvezza dei tesori del museo parigino durante l'occupazione nazista, ma anche con le sue dichiarazioni sull'imminente catastrofe umanitaria e sull'incompatibilità dell'estetica europea con quella islamica.

    "Per aiutare davvero i profoghi occorre intervenire sulla situazione nei paesi, dai quali la gente sta scappando, per cercare di risolvere i problemi locali. Invece li stiamo ammassando qui senza prospettive, cercando di imporre a queste persone il nostro modo di vivere "made in TV". I risultati saranno catastrofici per entrambe le parti".

    Alexandr Sokurov ha esortato a porre fine alle "invasioni interminabili e insensate" della cultura a noi estranea, rilevando che "la cultura (per essere apprezzata) ha bisogno di una certa distanza e deve essere trattata con molto più tatto: se crolla, sarà impossibile ricostruirla".

    Sokurov ha fatto ricordare la distruzione dei preziosi monumenti di Palmira, in Siria, operata dai combattenti dello "Stato islamico". Quello che non avrebbero osato fare i nazisti, egli ha detto, "è stato fatto dai terroristi islamici, con estrema crudeltà e in pochissimo tempo. L'offensiva di ISIS continua, Siria ha ceduto alcune posizioni, ma ancora resiste.

    "Questo è l'ultima frontiera, perché oltre c'è l'Europa e non ci devono essere illusioni: tutto quanto ha un qualche valore sarà distrutto e saccheggiato dai combattenti".    

    Correlati:

    Militanti di ISIS hanno giustiziato il custode del sito archeologico di Palmira
    Siria, Palmira minata dall'ISIS
    Tags:
    Pericolo per l'Europa, Regista Alexandr Sokurov, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik