09:49 05 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
0 81
Seguici su

Forze armate russe possono essere inviate all'estero solo con il permesso del Consiglio della Federazione su richiesta del presidente.

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha riferito di non aver avvertito l'intenzione del presidente russo Vladimir Putin di chiedere ai senatori del paese il permesso di dispiegare personale militare russe in Siria.

"Io non ne so nulla, questa è la prima volta che ne sento parlare", ha detto Peskov.

Alcune agenzie di stampa hanno riferito che le forze armate russe possono essere inviate all'estero solo con il permesso della Camera alta del Parlamento, il Consiglio della Federazione, su richiesta del presidente.    

Correlati:

“Cresce frattura tra Europa e USA rispetto alla risoluzione della crisi in Siria”
Vietando i voli umanitari gli USA in guerra ibrida contro la Russia
La Russia ottiene l'autorizzazione dell'Iran per i voli umanitari in Siria
La Grecia ha concesso alla Russia il suo spazio aereo per i voli umanitari in Siria
Tags:
Invio truppe al confine, Dmitry Peskov, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook