17:32 20 Maggio 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 11°C
    Cancelliere tedesco Angela Merkel

    Migranti, Germania stanzia 6 miliardi per emergenza

    © AP Photo / Markus Schreiber
    Mondo
    URL abbreviato
    112

    A Monaco di Baviera oltre 20mila arrivi nel weekend. Merkel: Grazie ai cittadini tedeschi.

    Al termine di una riunione della coalizione di governo, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha annunciato oggi lo stanziamento di 6 miliardi di euro per sostenere lander e comuni nella difficile sfida dell'accoglienza ai migranti, che a migliaia si stanno riversando in queste ore in Germania.

    Nell'ultimo weekend infatti si sono registrati oltre 20mila arrivi nella sola stazione ferroviaria di Monaco di Baviera, con numeri che vanno già molto oltre le prime previsioni dei giorni scorsi. A confermare il dato sugli arrivi provenienti dall'Ungheria è stata la portavoce dell'amministrazione dell'Alta Baviera, Simone Hilgers, che si è detta preoccupata per la situazione dei centri di prima accoglienza della regione, definita al limite. Un'ondata di solidarietà e calore ha accolto l'arrivo dei vagoni carichi di profughi in molte città della Germania, dove è ormai partita la gara di solidarietà da parte dei cittadini tedeschi.

    "Tanti cittadini con il loro benvenuto ai migranti hanno mostrato un'immagine del nostro Paese che ci rende orgogliosi".

    Queste le parole della cancelliera Merkel a proposito della mobilitazione che ha coinvolto la Germania in questi ultimi giorni. Poi, proseguendo il suo intervento in conferenza stampa seguito alla riunione di coalizione in cui sono stati stanziati i fondi per l'emergenza, la cancelliera ha voluto ribadire le priorità a livello europeo.

    "È urgente — ha dichiarato la Merkel da Berlino — che siano costruiti degli hotspot". Il governo tedesco, così come sottolineato dalla cancelliera, è pronto a fare il necessario per affrontare l'emergenza, ma è "necessaria una distruzione equa".

    Sul piano delle decisioni prese oggi, oltre ai finanziamenti che Berlino erogherà a lander e comuni per sostenere le politiche di accoglienza, raggiunti accordi anche per l'accelerazione delle procedure per la richiesta di asilo. Solo a Berlino, secondo quanto reso noto oggi dal governo, è previsto che saranno circa 800mila i migranti che verranno ospitati nel 2015, grazie a quella che il ministero degli Interni ha definito decisione eccezionale per scongiurare la crisi umanitaria. 

    Correlati:

    Crisi dei migranti: le quote potrebbero funzionare solo sulla carta
    “L'Europa deve dire ai migranti di non poter accogliere tutti”
    Migranti, pellegrinaggio a piedi dall'Ungheria verso l'Austria
    Migranti, il dramma in diretta in Europa
    Migranti, emergenza generazionale per Pentagono
    Tags:
    rifugiati, profughi, migranti, Crisi dei migranti, Stato di emergenza, Angela Merkel, Germania
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik