Widgets Magazine
07:38 16 Ottobre 2019
Migranti in Macedonia

Crisi dei migranti: le quote potrebbero funzionare solo sulla carta

© REUTERS / OGNEN TEOFILOVSKI
Mondo
URL abbreviato
0 12
Seguici su

Occorre invece risalire alla radice dei problemi per aiutare i paesi, dai quali i profughi stanno scappando.

Kathleen Newland, cofondatrice e ricercatrice dell'Istituto di studi sulle politiche della migrazione, ha rilevato che "occore risalire alla radice dei problemi per aiutare i paesi, dai quali i profughi stanno scappando. Serve inoltre un approccio consolidato da parte dell'Europa, perché la gente non può vivere per anni in tenda".

"Le quote potrebbero funzionare soltanto sulla carta. Molti dei migranti vanno comunque da qualcuno, dai loro amici o parenti, per trovarsi in un ambiente in cui possano avere almeno qualche contatto e stare insieme alle persone che conoscono. Tuttavia questo passo è importante anche dal punto di vista della solidarietà europea e della soluzione congiunta del problema. Non credo inoltre che possa reggere il tentativo di fermare i migranti e rispedirli nel paese di primo ingresso. La Germania ha già rinunciato a questa intenzione".    

Correlati:

Emergenza migranti, profughi marchiati nella Repubblica Ceca
Il nuovo piano Ue, quote per 120mila migranti
Ungheria, assalto ai treni dei migranti
Tags:
Crisi dei migranti, Kathleen Newman, Unione Europea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik