10:36 21 Novembre 2019
Russian Foreign Minister Sergey Lavrov

Ucraina, Lavrov: pericoloso flirtare con gli estremisti

© AP Photo / Pavel Golovkin
Mondo
URL abbreviato
161
Seguici su

Circa 100 persone sono rimaste ferite negli scontri davanti al Parlamento di Kiev e un soldato della Guardia Nazionale è stato ucciso.

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha avvertito dei pericoli di "flirtare" con gli estremisti, il giorno dopo l'attacco fuori dal Parlamento ucraino. Circa 100 persone sono rimaste ferite negli scontri e un soldato della Guardia Nazionale è stato ucciso. Nazionalisti ucraini di destra hanno utilizzato granate e armi da fuoco durante la protesta, arrivata poco dopo che il Parlamento ucraino ha approvato emendamenti costituzionali sul decentramento del paese, proposto dal presidente Petro Poroshenko.

"Stavo guardando ieri quello che stava accadendo in Ucraina. Responsabili degli scontri, secondo il ministro degli Interni dell'Ucraina, sono gli estremisti di Svoboda. Di conseguenza, non si può flirtare con gli estremisti", ha aggiunto il capo della diplomazia russa.

I violenti scontri fuori dal Parlamento dell'Ucraina sono stati condannati dalla Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) e dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti.    

Correlati:

Lavrov: Costituzione dell’Ucraina deve regolamentare in dettaglio lo status del Donbass
Siria, Lavrov: Serve piattaforma dialogo opposizioni e governo
Russia-Usa, Lavrov: “Chi andrà alla Casa Bianca? Fa poca differenza”
Ucraina, Lavrov: nessun piano per vertice del “formato Normandia”
Tags:
geopolitica, Diplomazia, Scontri a Kiev, Sergej Lavrov
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik