Widgets Magazine
16:15 17 Settembre 2019
Incrociatore USA Donald Cook

Russia, la flotta del Mar Nero segue le esercitazioni con la Marina USA in Ucraina

© flickr.com/ Commander, U.S. Naval Forces Europe-Africa/U.S. 6th Fleet
Mondo
URL abbreviato
3423
Seguici su

Le forze e i mezzi di ricognizione della Marina russa seguiranno molto attentamente le esercitazioni navali multinazionali “Sea Breeze 2015” nel Mar Nero, che registrano la partecipazione di navi degli Stati Uniti e dell'Ucraina, ha riferito a “RIA Novosti” una fonte vicina alla situazione.

"Le manovre saranno monitorate dagli aerei di ricognizione della Flotta del Mar Nero, così come dai mezzi di intelligence elettronica," — ha specificato l'interlocutore dell'agenzia.

Secondo lui, "dopo l'arrivo nelle acque del Mar Nero dell'incrociatore missilistico USA "Donald Cook " la motovedetta russa "Ladny" della Flotta del Mar Nero segue i movimenti della nave americana."

"Sea Breeze 2015" è un'esercitazione navale che si svolge nella regione di Odessa. Partecipano 11 Paesi, tra cui Bulgaria, Germania, Grecia, Italia, Moldavia, Romania, Svezia, Turchia, Ucraina, Stati Uniti e Regno Unito. Nelle manovre si svilupperanno piani d'azione per isolare le coste, neutralizzare la difesa anti-aerea, combattere le minacce asimmetriche e condurre operazioni di salvataggio in mare.

Le esercitazioni "Sea Breeze" si concluderanno il 12 settembre. Quest'anno si svolge la 14° edizione.

Tags:
Mar Nero, Difesa, Sicurezza, Esercitazioni navali, Flotta del Mar Nero, marina USA, Marina Militare, NATO, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik