03:47 01 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 02
Seguici su

Il razzo vettore "Proton-M" è stato lanciato oggi alle 13:44 dell'orario italiano dal cosmodromo di Baikonur. Dovrà mettere in orbita il satellite britannico per telecomunicazioni “Inmarsat-5 F3”. E' stato segnalato sul sito di “Roscosmos”, l'agenzia spaziale russa.

Il satellite di comunicazione è stato lanciato nell'interesse dell'operatore britannico "Inmarsat". E' stato fabbricato dalla società "Boeing Satellite Systems". La durata di servizio prevista del satellite è stimata in 15 anni.

Questo lancio di "Proton-M" è stato il primo dopo l'incidente del 16 maggio scorso. Allora il terzo stadio del razzo con il satellite per telecomunicazioni messicano "MexSat-1" era esploso e bruciato nell'atmosfera. L'inchiesta ha accertato che l'incidente si è verificato per un guasto al propulsore del terzo stadio, dovuto non per un difetto di fabbricazione, ma di progettazione.

Tags:
Spazio, Cosmodromo di Baikonur, Proton, Satellite, Missili, Roscosmos, Gran Bretagna, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook