12:13 16 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    Ministero degli Esteri della Federazione Russa

    Mosca auspica normalizzazione tra le due Coree

    © Sputnik. Maxim Blinov
    Mondo
    URL abbreviato
    0 20

    Il 22 agosto nel villaggio di Panmunjeom si è tenuto un incontro tra rappresentanti della Corea del Nord e Corea del Sud

    Il ministero degli Esteri della Federazione Russa ha auspicato che le trattative tra le due Coree possano contribuire alla normalizzazione della situazione nella regione.

    "Il 22 agosto a Panmunjeom si sono tenute le trattative tra rappresentanti della Corea del Nord e Corea del Sud, svolte con lo scopo di regolamento della situazione nella penisola coreana, che negli ultimi tempi si era aggravata. Auspichiamo che questo primo contatto di alto livello tra Nord e Sud, intrapreso dopo una lunga interruzione, possa portare al rilancio del dialogo coreano e contribuire alla normalizzazione della situazione nella regione", — ha dichiarato il ministero.

    La situazione sulla linea di demacrazione tra Corea del Nord e Corea del Sud era bruscamente peggiorata negli ultimi giorni. Pyongyang ha lanciato un ultimatum, intimando alla parte sudcoreana di cessare entro le ore 17:00 di oggi le trasmissioni attraverso gli altoparlanti, installati al confine. In seguito però le parti hanno deciso di avviare le trattative a Panmunjeom. Al momento tuttavia non si sa nulla dei risultati di questo incontro.    

    Correlati:

    Corea, al via i colloqui per una soluzione diplomatica della crisi
    Scade ultimatum lanciato dalla Corea del Nord. Seul non reagisce
    Tags:
    Dialogo tra le due Coree, Ministero degli Esteri di Federazione Russa
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik