06:56 27 Aprile 2018
Roma+ 11°C
Mosca+ 5°C
    Il leader nordcoreano Kim Jong-un

    Corea del Nord: Seul rinunci alla guerra psicologica

    © REUTERS / KCNA
    Mondo
    URL abbreviato
    0 71

    L’agenzia Yonhap comunica che giovedì Corea del Nord ha dichiarato che darà alle sue truppe l’ordine di attaccare, se Seul non rinuncia alla guerra psicologica.

    Secondo l'agenzia di stampa, i militari nordcoreani hanno inviato alla Corea del Sud un messaggio per avvertire che le truppe di Pyonyang passeranno all'attacco, se la parte nordcoreana non rimuove gli altoparlanti, attraverso i quali sta cercando di spezzare lo spirito dell'esercito nordcoreano. In precedenza un avvertimento analogo era comparso sulla stampa.

    Da Seul si comunica che alle ore 15:52 l'artigieria dell'esercito nordcoreano ha sparato una salva contro il distretto di Yeongcheon-si in provincia di Gyeonggi-do. In risposta l'esercito della Corea del Sud ha sparato una ventina di colpi, adoperando cannoni di calibro 155 mm. Uno dei proiettili nordcoreani è caduto su una collina, lontano dalle postazioni sudcoreane.

    Secondo i giornalisti, i norcoreani volevano colpire gli altoparlanti che Seul usa per esercitare pressione psicologica.    

    Correlati:

    Corea del Nord spara sui militari di Seul
    Corea del Nord pronta a rispondere alle esercitazioni USA con "arma sconosciuta al mondo"
    Tags:
    Attacco nordcoreano contro truppe di Seul, Penisola coreana
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik