09:52 21 Gennaio 2018
Roma+ 11°C
Mosca-5°C
    Esercitazioni navali NATO

    Alle esercitazioni NATO nel Mediterraneo parteciperanno anche Svezia e Finlandia

    © Sputnik. Taras Litvinenko
    Mondo
    URL abbreviato
    0 26

    In ottobre-novembre nel Mediterraneo si svolgeranno le esercitazioni della NATO “Trident Juncture 2015”, alle quali parteciperanno anche Finlandia e Svezia. Saranno le più grandi esercitazioni dell’alleanza dopo quelle del 2002.

    Il comunicato pubblicato sul sito della NATO informa che le esercitazioni si svolgeranno in prevalenza in territorio di Spagna, Italia e Portogallo. In totale vi parteciperanno 36 mila militari di 30 paesi, compresi i paesi con cui l'alleanza ha rapporti di partenariato — Australia, Austria, Bosnia, Finlandia, Svezia e persino Ucraina. Le esercitazioni si svolgeranno all'insegna della lotta contro lo "Stato islamico" e le altre organizzazioni terroristiche.

    Il quotidiano Svenska Dagbladet comunica che Svezia sarà presente con 6 aerei Jas Gripen e 90-100 militari, senza contare i tecnici e i meccanici. Marines svedesi parteciperanno alle esercitazioni a bordo di una fregata olandese.

    Secondo l'agenzia di stampa Yle, la Finlandia manderà 6 caccia Hornet e 150 militari dell'esercito, della marina e dell'aeuronautica.

    Secondo il comandante delle forze di difesa finlandesi, colonello Mika Kalliomaa, la decisione sulla partecipazione della Finlandia è stata presa dalla direzione politica e dal comando delle forze di difesa.

    Finlandia partecipa annualmente alle esercitazioni della NATO, decidendo da sola, a quali delle esercitazioni prendere parte. Per poter partecipare i militari devono ottenere l'approvazione della direzione politica del paese.    

    Correlati:

    La NATO annuncia esercitazioni militari in Romania
    NATO conduce le più grandi esercitazioni di aviotrasporto da tempi guerra fredda in Europa
    Forze aeree NATO effettuano le esercitazioni militari “Red Flag” in Alaska
    Tags:
    Esercitazioni nel Mediterraneo, NATO
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik