09:36 21 Novembre 2019
Prodotti alimentari

Russia, Rospotrebnadzor vieta vendita di tre vini Usa. Sono dannosi per la salute

© Sputnik . Maksim Blinov
Mondo
URL abbreviato
482
Seguici su

Rilevati all’interno dei prodotti concentrazioni pericolose di ftalato e bifenazate.

L'agenzia russa Rospotrebnadzor, che si occupa del monitoraggio della salute pubblica, ha sospeso la vendita di tre tipi di vino prodotti negli Stati Uniti. La motivazione è legata alla concentrazione di componenti chimici pericolosi eccedenti la norma, rinvenuti nei tre prodotti.

L'organizzazione ha fatto sapere che il divieto di vendita è scattato a seguito delle "violazioni della legislazione sul benessere sanitario ed epidemiologico della popolazione" e ha indicato i tre vini incriminati. "Lotti dei prodotti menzionati — prosegue l'agenzia facendo sapere che i controlli continueranno — non rispettavano la legislazione corrente e di conseguenza sono stati tolti dalla circolazione".

In dettaglio, Rospotrebnadzor sul suo sito internet ha fatto sapere che gli esami hanno rilevato alte concentrazioni di ftalato e bifenazate. I primi componenti in particolare sono considerati elementi pericolosi di prima classe, secondo gli indicatori sanitari e tossicologici, capaci di causare cambiamenti organici funzionali nel sistema nervoso centrale e periferico, in quello endocrinologo e di causare il cancro nonché problemi di infertilità sia negli uomini sia nelle donne.    

Correlati:

Respinti in dogana i prodotti agricoli dei nuovi Paesi sanzionati dalla Russia
Cremlino chiede di non esasperare problema distruzione dei prodotti UE sotto embargo
Tags:
vino, Prodotti sotto embargo, Embargo alimentare, embargo, Rospotrebnadzor, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik