Widgets Magazine
07:52 22 Settembre 2019
Spionaggio elettronico

USA, compagnia AT&T ha aiutato per 10 anni la NSA nello spionaggio elettronico

© flickr.com/ Jamie Henderson
Mondo
URL abbreviato
0 17
Seguici su

Tale collaborazione, come riferito, è durata almeno dal 2003 al 2013. La società ha installato le strumentazioni di ricognizione in almeno 17 dei suoi snodi internet nel territorio degli Stati Uniti.

La " AT&T", uno dei più grandi operatori di telefonia degli USA, ha ampiamente aiutato gli la National Security Agency (NSA) a realizzare i suoi programmi sulla sorveglianza elettronica per un decennio, ha scritto il "New York Times".

Già nel 2006 la "AT&T" dichiarava di sentirsi obbligata ad assistere le forze di polizia e le autorità per garantire la sicurezza nazionale. Tali dichiarazioni venivano rilasciate dopo che "USA Today" aveva rivelato che 3 compagnie telefoniche americane avevano trasmesso i dati alla NSA sulle conversazioni telefoniche private di milioni di americani che usufruivano dei loro servizi.

Allora la "AT&T" aveva commentato che "se alla società fosse stata chiesta una collaborazione, sarebbe stata concessa in stretta conformità con la legge e nel rispetto delle condizioni più severe."

Secondo i nuovi dati del "New York Times", questa partnership è durata almeno dal 2003 al 2013.

La società ha installato le strumentazioni di ricognizione in almeno 17 dei suoi snodi internet nel territorio degli Stati Uniti, cosa che "ha permesso di monitorare con varie scappatoie legali miliardi di indirizzi e-mail", ha scritto il giornale.

Allo stesso tempo il rappresentante ufficiale della "AT&T" non ha voluto commentare l'articolo del "New York Times" ed ha fatto sapere di "non discutere le questioni di sicurezza nazionale."

Tags:
Spionaggio, Società, Scandalo, NSA, AT&T, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik