02:28 20 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 10°C
    Rottami boeing 777 Malaysia Airlines precipitato in Ucraina

    Olanda si rifiuta di togliere il segreto ai documenti sul disastro del boeing in Ucraina

    © AP Photo/ Sergei Grits
    Mondo
    URL abbreviato
    555517

    L'Olanda ha rifiutato di presentare ai giornalisti i documenti sulle indagini del boeing malese abbattuto sul territorio dell'Ucraina, ha detto canale televisivo “RTL Nieuws”.

    I media, facendo riferimento alle leggi sulla trasparenza del governo, avevano inviato una richiesta al ministero della Sicurezza e della Giustizia per poter accedere alle informazioni disponibili sull'inchiesta.

    Tuttavia il ministro Ard Van der Steur ha detto che, nonostante l'importanza della trasparenza dell'informazione per l'opinione pubblica, il governo guidato dal primo ministro Mark Rutte ritiene "più importante conservare il segreto."

    In precedenza i Paesi Bassi avevano fornito diversi documenti sulle indagini, ma gran parte delle informazioni contenute nei documenti era rimasta segreta e molte parti erano state coperte con l'inchiostro.

    Van der Steur ha detto che questi documenti sono per uso interno e possono danneggiare i rapporti dei Paesi Bassi con altri Paesi.

    In precedenza la Russia aveva esortato tutti i soggetti coinvolti nelle indagini a rivelare i dettagli sull'incidente del boeing in Ucraina.

    La relazione finale del Consiglio di Sicurezza olandese sulla dinamica del disastro sarà resa pubblica il prossimo ottobre.

    Tags:
    Società, giornalisti, Giustizia, Tragedia MH17, Indagine sul Boeing MH17, mass media, Consiglio di sicurezza olandese, governo, Ard Van der Steur, Mark Rutte, Olanda
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik