09:32 26 Settembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 11°C
    Dovevano essere due le portaelicotteri di produzione francese Mistral destinate alla Russia.

    India-Usa, al via colloqui per cooperazione su tecnologie delle portaerei

    © REUTERS/ Stephane Mahe
    Mondo
    URL abbreviato
    0 30713

    Iniziativa nell’ambito del massiccio programma di modernizzazione delle forze armate, avviato da New Delhi.

    L'India e gli Stati Uniti hanno avviato colloqui per quanto riguarda la cooperazione sulla tecnologia legata alle portaerei. Lo ha annunciato il ministro della Difesa di new Delhi, Manohar Parrikar.

    "È stato costituito un gruppo di lavoro congiunto — ha affermato in risposta scritta a un'interrogazione presentata da due parlamentari indiani — sotto l'egida dell'Accordo quadro India-Stati Uniti per lo scambio e la cessione di tecnologia in ambito Difesa. L'obiettivo è sviluppare possibili cooperazione nel settore delle tecnologie legate al settore delle portaerei".

    La collaborazione, ha sottolineato Parrikar, riguarderà solo la Marina militare indiana e non l'Aeronautica. In questo contesto, secondo Business Insider, New Delhi sta valutando la possibilità di acquistare il sistema di lancio elettromagnetico per gli aerei della General Atomics. Questa tecnologia permetterà alle navi indiane di far partire gli apparecchi in minor tempo e con un tasso di efficienza superiore del sistema rispetto al passato.

    La repubblica più popolosa del mondo ha posto in essere un massiccio programma di ammodernamento delle proprie forze armate, valutato attorno ai 25 miliardi di dollari, che si svilupperà nel prossimo decennio e gli Usa il primo paese a cui l'India si è rivolta per le acquisizioni.      

    Correlati:

    Russia-India, al via a novembre esercitazioni congiunte in Rajasthan
    Contro i Russi cacciabombardieri Usa in Europa
    Tags:
    Marina Militare, India, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik