14:52 21 Maggio 2018
Roma+ 20°C
Mosca+ 18°C
    Stazione Spaziale Internazionale

    Spazio, gli cosmonauti russi della Iss cominciano a operare in orbita

    © Foto : NASA
    Mondo
    URL abbreviato
    0 61

    I due cosmonauti assolveranno una serie di compiti fuori dal modulo in sei ore e 28 minuti.

    Gli cosmonauti russi Gennady Padalka e Mikhail Kornienko hanno aperto le porte stagne del modulo Zvezda e hanno cominciato a lavorare nello Spazio al di fuori della Stazione spaziale internazionale (Iss). Lo ha annunciato un portavoce del Centro di controllo della Rka.

    "La durata stimata del lavoro al di fuori della Iss è di sei ore e 28 minuti", ha affermato.

    Tra i compiti dei due cosmonauti ci sono quello di pulire gli oblò del modulo, fotografare la struttura di ricerca Expose-R, smantellare un sensore per l'esperimento spaziale Obstanovka e installare alcuni corrimano e dei fermi per un'antenna. Inoltre, raccoglieranno campioni dai pannelli solari e si occuperanno di altri lavori di manutenzione. Padalka è un record setter avendo trascorso oltre 33 ore e 4 minuti in nove camminate nello Spazio, nonché 840 giorni in orbita (saranno 878 a settembre quando si concluderà la missione). Kornienko, invece, nell'ambito della spedizione Iss 23/24 ha effettuato una "passeggiata spaziale" durata ininterrottamente per quasi sette ore.    

    Correlati:

    Spazio, Russia e Usa insieme lavorano per i voli a lungo raggio
    Artico, Mosca controlla spazio aereo e acque a 300 miglia dalla costa
    Asean: in vista workshop Usa, Russia, Cina e Laos su sicurezza e spazio
    Tags:
    spazio, ISS, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik